Login
 
    
Registrazione

Controllo della macchina
Avviamento del motore PDF Stampa E-mail
Il motore è un motore a benzina, le cui caratteristiche tecniche sono riportate nel capitolo …. Il quale per essere avviato ha un pulsante di accensione e in alternativa un semplice strappo dell’apposito cavo di avviamento, il quale mette in rotazione il volano dando avvio al motorino di avviamento.
 
Avanzamento PDF Stampa E-mail
Una volta messo in moto il motore per avanzare bisogna controllare due comandi: la leva dell’acceleratore e il Joystick per il controllo della direzione.

Il comando del gas è molto elementare, dato che per accelerare si deve spingere la lena in avanti, mentre per togliere gas si deve tirare la leva all’indietro.

Anche il comando di tipo Joystick è abbastanza semplice, vale a dire che il controllo della direzione di avanzamento della macchina avviene piegando a destra o a sinistra la manopola per ottenere rispettivamente una sterzata a destra o a sinistra.

Per evitare strappi o sbalzi eccessivi, soprattutto in fase di sterzata, è stato inserito un riduttore di flusso all’imbocco dei tubi idraulici del comando stesso, per cui l’effetto del comando di sterzata sul mezzo è adeguatamente ammortizzato.
 
Frenatura e stazionamento PDF Stampa E-mail
Per fermare la macchina basta abbandonare la manopola del Joystick, la quale in questo modo ritorna nella sua normale posizione di riposo, e riportare a zero, cioè tutto all’indietro, la manopola dell’acceleratore.

A questo punto, pur essendo la macchina stabile, è necessario attivare il freno, mediante rotazione in senso antiorario, del comando del freno. In questo modo la macchina resta bloccata anche in condizioni di terreno scosceso.
 
Spostamento su pendenze elevate PDF Stampa E-mail

Nel caso ci si trovi ad avanzare su terreni con pendenze notevoli, la macchina è munita di un sistema di emergenza, completamente automatizzato e del tipo elettronico, il quale evita che la macchina venga ad assumere posizioni pericolose.

 

La macchina, date le sue caratteristiche meccaniche, ha un baricentro piuttosto basso ed ha un angolo di ribaltamento piuttosto elevato, superiore a 30° (che corrisponde ad una pendenza del 58%). Per questo il sistema di emergenza è stato tarato per entrare in funzione quando la macchina raggiunge una pendenza del 58%.

 

Il raggiungimento della inclinazione di intervento provoca un immediato avvertimento luminoso tramite il lampeggiamento della luce rossa sistemata sulla scatola del sistema di allarme che si trova nella parte posteriore della macchina in posizione ben visibile dalla zona di comando.

 

Contemporaneamente il sistema di sicurezza inibisce tutti i comandi di avanzamento della macchina, vale a dire la leva dell’acceleratore e la manopola del Joystick del controllo della direzione. In questo modo la macchina viene immediatamente bloccata e viene impedito qualsiasi suo movimento che possa peggiorare la situazione di pericolo in cui si è venuta a trovare.

 

 

A questo punto l’operatore dovrà utilizzare il verricello che si trova nella parte anteriore della macchina al di sotto del pianale. Per cui dovrà, dopo aver attivato il freno della macchina, estrarre il gancio del verricello dalla sua sede e ancorare il cavo ad un punto sufficientemente robusto e stabile.

 

A questo punto, azionando il motorino di recupero del verricello, la macchina potrà essere riportata in condizioni di sicurezza in una zona con pendenze inferiori al 58%.

 

Nel momento in cui il verricello viene sganciato, il sistema di sicurezza si disattiva automaticamente, per cui, come già precisato, occorre che prima di azionare il verricello stesso, l’operatore provveda ad azionare il freno di stazionamento attivando la manopola posta sulla destra della consolle di comando.

 


Copyright © 2018. Elfo a.i.b. - Macchina per antincendio boschivo

P.IVA 01930960446